Advanced search options

Advanced Search Options 🞨

Browse by author name (“Author name starts with…”).

Find ETDs with:

in
/  
in
/  
in
/  
in

Written in Published in Earliest date Latest date

Sorted by

Results per page:

Sorted by: relevance · author · university · dateNew search

You searched for subject:(Sistema editoriale). Showing records 1 – 2 of 2 total matches.

Search Limiters

Last 2 Years | English Only

No search limiters apply to these results.

▼ Search Limiters

1. M. Fumagalli. LA PRODUZIONE NARRATIVA DI ALBERTO VIGEVANI E IL SUO SPAZIO NEL SISTEMA LETTERARIO CONTEMPORANEO.

Degree: 2011, Università degli Studi di Milano

The narrative literature of Alberto Vigevani (Milan, 1918-1999) extends over a large period. His novels are published by the biggest publishing houses, and spread among both the critics and the public. Vigevani's narrative model conforms with the one of the inner life and memory literature that arises from the reviews «Solaria» and «Letteratura» in Florence, during the Twenties and Thirties. Throughout the years, the writer is faithful to this model, followed to compose narratives set in Milan at the time of his childhood, as part of the upper Hebraic middle class between the two world wars. As a consequence, Vigevani is considered an elegant keeper of this heritage. His narrative production focuses mainly on taste, conforming to the elitist and aristocratic literature, and it is a thoughtful and poetic reminder of these nuclei of memory. It insists on the characters' inner life, with no references to the dimension of social relations. Vigevani addresses to a distinguished public, by sharing this heritage, this system of values, this imagination, and taste. This research aims to investigate how Vigevani keeps a place in the literary system of the second part of XX century, when his narrative production becomes progressively outdated. What emerges from this study is the variety of keys used by publishers to interpret his novels. Through those, in the late Fifties, Vigevani's production shares the success of the «Italian best seller». It is then discussed how Vigevani's work persists in the literature because of the enphatization of his out-dateness. Vigevani is considered a classical and elegant writer: his production is placed outside the taste of the moment, and because of this, it can survive its mutations, similarly to a precious antique. / La narrativa di Alberto Vigevani (Milano, 1918-1999) si colloca in un arco cronologico ampio; i suoi romanzi sono pubblicati dai maggiori editori, e ottengono una buona visibilità presso i critici e il pubblico. Il modello di narrativa di Vigevani corrisponde a quello della letteratura dell’interiorità e della memoria, emerso dalle esperienze legate alle riviste «Solaria» e «Letteratura», nella Firenze degli anni Venti e Trenta. Lo scrittore si attiene fedelmente a tale modello nel corso degli anni. Lo impiega per comporre narrazioni ambientate nella Milano della sua infanzia, quella dell’alta borghesia ebraica tra le due guerre. Per questo, Vigevani è considerato il raffinato custode di questo patrimonio memoriale. La sua narrativa risponde infatti a ragioni soprattutto di gusto, nel senso dell’eletta e aristocratica letterarietà. Le sua narrazioni corrispondono a una rievocazione assorta e poetica di questi nuclei memoriali, e insistono sull’interiorità dei personaggi, non accogliendo la dimensione dei rapporti sociali. Vigevani si pone soprattutto in rapporto con un pubblico di elezione, sulla base della condivisione di tale patrimonio memoriale, di tale sistema di valori, di tale immaginario e di tali ragioni di guato. La ricerca intende indagare il modo in cui Vigevani… Advisors/Committee Members: tutor: Alberto Valerio Cadioli, coordinatore: Francesco Spera, CADIOLI, ALBERTO VALERIO, SPERA, FRANCESCO.

Subjects/Keywords: Alberto Vigevani; romanzo; narrativa italiana; cultura editoriale; sistema letterario; Settore L-FIL-LET/11 - Letteratura Italiana Contemporanea

Record DetailsSimilar RecordsGoogle PlusoneFacebookTwitterCiteULikeMendeleyreddit

APA · Chicago · MLA · Vancouver · CSE | Export to Zotero / EndNote / Reference Manager

APA (6th Edition):

Fumagalli, M. (2011). LA PRODUZIONE NARRATIVA DI ALBERTO VIGEVANI E IL SUO SPAZIO NEL SISTEMA LETTERARIO CONTEMPORANEO. (Thesis). Università degli Studi di Milano. Retrieved from http://hdl.handle.net/2434/153100

Note: this citation may be lacking information needed for this citation format:
Not specified: Masters Thesis or Doctoral Dissertation

Chicago Manual of Style (16th Edition):

Fumagalli, M.. “LA PRODUZIONE NARRATIVA DI ALBERTO VIGEVANI E IL SUO SPAZIO NEL SISTEMA LETTERARIO CONTEMPORANEO.” 2011. Thesis, Università degli Studi di Milano. Accessed December 16, 2019. http://hdl.handle.net/2434/153100.

Note: this citation may be lacking information needed for this citation format:
Not specified: Masters Thesis or Doctoral Dissertation

MLA Handbook (7th Edition):

Fumagalli, M.. “LA PRODUZIONE NARRATIVA DI ALBERTO VIGEVANI E IL SUO SPAZIO NEL SISTEMA LETTERARIO CONTEMPORANEO.” 2011. Web. 16 Dec 2019.

Vancouver:

Fumagalli M. LA PRODUZIONE NARRATIVA DI ALBERTO VIGEVANI E IL SUO SPAZIO NEL SISTEMA LETTERARIO CONTEMPORANEO. [Internet] [Thesis]. Università degli Studi di Milano; 2011. [cited 2019 Dec 16]. Available from: http://hdl.handle.net/2434/153100.

Note: this citation may be lacking information needed for this citation format:
Not specified: Masters Thesis or Doctoral Dissertation

Council of Science Editors:

Fumagalli M. LA PRODUZIONE NARRATIVA DI ALBERTO VIGEVANI E IL SUO SPAZIO NEL SISTEMA LETTERARIO CONTEMPORANEO. [Thesis]. Università degli Studi di Milano; 2011. Available from: http://hdl.handle.net/2434/153100

Note: this citation may be lacking information needed for this citation format:
Not specified: Masters Thesis or Doctoral Dissertation

2. V. Pozzoli. IL SISTEMA DELL'EDITORIA D'ARTE CONTEMPORANEA NELLA MILANO DEGLI ANNI TRENTA.

Degree: 2018, Università degli Studi di Milano

Oggetto della ricerca è stato lo studio e l’analisi del sistema dell’editoria d’arte contemporanea nella Milano degli anni trenta, a partire da una mappatura della produzione libraria specializzata uscita lungo il decennio di cui si sono messe a fuoco forme, meccanismi e protagonisti. Il lavoro ha avuto una frase preliminare di individuazione dei materiali di studio, di strutturazione dell’ambito e dei campi di ricerca, in una prospettiva storiografica sostanzialmente inedita, al confine tra la storia dell’arte e dell’editoria, in cui si intrecciano le dinamiche della promozione artistica e del suo consumo, del mercato editoriale e della filiera del libro. Le peculiarità dell’edizione d’arte, dal suo profilo materiale al pubblico a cui è indirizzata, ne fanno un prodotto con caratteristiche e problematiche distinte nel quadro allargato dell’industria editoriale. Tale specificità negli anni trenta si innesta in un dibattito cruciale sull’identità dell’arte contemporanea, prefigurando un quadro storico nuovo rispetto al periodo precedente in cui si assiste alla significativa fioritura di iniziative editoriali inedite tese alla codificazione e divulgazione dei valori della cultura figurativa del presente. L’intero studio si è fondato sulla mappatura sistematica delle pubblicazioni date alle stampe tra il 1929 e il 1943 – arco cronologico individuato come il più congruente ai fini dell’indagine – condotta sulla base dell’analisi di fonti d’epoca specializzate quali guide bibliografiche, bollettini, cataloghi di vendita dei libri, nonché i registri di carico delle biblioteche di settore. Il recupero, l’esame diretto e la schedatura delle singole edizioni attraverso parametri specifici, messi a punto tenendo conto della natura del libro d’arte e in particolare della centralità delle fotoriproduzioni nella filiera produttiva, ha portato alla realizzazione di un database, confluito in un repertorio organizzato in schede tecniche e indici delle presenze editoriali. I risultati scaturiti da questo ampio censimento hanno orientato la ricerca verso i grandi nodi del sistema produttivo, dei generi letterari emergenti e dei procedimenti di riproduzione e di stampa delle immagini, tra teoria e agganci ai testi, alle fonti a stampa e alla documentazione d’archivio, allargando il complessivo campo di indagine a una comparazione con la rispettiva produzione editoriale italiana e straniera coeva. La tesi si articola dunque in tre grandi parti, introdotte da un tentativo di definizione delle forme del libro d’arte contemporanea e da una verifica dell’andamento della produzione editoriale. Quest’ultima ha messo in luce l’esistenza di una periodizzazione interna agli estremi cronologici legata a doppio filo a una molteplicità di dinamiche in atto che incidono in modo diretto sull’editoria di settore, tra le quali il consolidamento di un nuovo collezionismo, i contestuali svolgimenti sul piano della politica delle arti e i progressi tecnici dell’industria grafica sono solo alcune delle più eloquenti. L’analisi del sistema… Advisors/Committee Members: tutor: P. Rusconi, coordinatore: A.V. Cadioli, RUSCONI, PAOLO, CADIOLI, ALBERTO VALERIO.

Subjects/Keywords: Editoria d'arte; Libri d'Arte; Arte Contemporanea; Anni Trenta; Milano; Sistema editoriale; Generi e modelli; Divulgazione; Riproducibilità; Riproduzione d'arte; Procedimenti fotomeccanici; Fotocolor; Grafica editoriale; Editoria illustrata; Settore L-ART/03 - Storia dell'Arte Contemporanea; Settore L-ART/04 - Museologia e Critica Artistica e del Restauro

Record DetailsSimilar RecordsGoogle PlusoneFacebookTwitterCiteULikeMendeleyreddit

APA · Chicago · MLA · Vancouver · CSE | Export to Zotero / EndNote / Reference Manager

APA (6th Edition):

Pozzoli, V. (2018). IL SISTEMA DELL'EDITORIA D'ARTE CONTEMPORANEA NELLA MILANO DEGLI ANNI TRENTA. (Thesis). Università degli Studi di Milano. Retrieved from http://hdl.handle.net/2434/542250

Note: this citation may be lacking information needed for this citation format:
Not specified: Masters Thesis or Doctoral Dissertation

Chicago Manual of Style (16th Edition):

Pozzoli, V.. “IL SISTEMA DELL'EDITORIA D'ARTE CONTEMPORANEA NELLA MILANO DEGLI ANNI TRENTA.” 2018. Thesis, Università degli Studi di Milano. Accessed December 16, 2019. http://hdl.handle.net/2434/542250.

Note: this citation may be lacking information needed for this citation format:
Not specified: Masters Thesis or Doctoral Dissertation

MLA Handbook (7th Edition):

Pozzoli, V.. “IL SISTEMA DELL'EDITORIA D'ARTE CONTEMPORANEA NELLA MILANO DEGLI ANNI TRENTA.” 2018. Web. 16 Dec 2019.

Vancouver:

Pozzoli V. IL SISTEMA DELL'EDITORIA D'ARTE CONTEMPORANEA NELLA MILANO DEGLI ANNI TRENTA. [Internet] [Thesis]. Università degli Studi di Milano; 2018. [cited 2019 Dec 16]. Available from: http://hdl.handle.net/2434/542250.

Note: this citation may be lacking information needed for this citation format:
Not specified: Masters Thesis or Doctoral Dissertation

Council of Science Editors:

Pozzoli V. IL SISTEMA DELL'EDITORIA D'ARTE CONTEMPORANEA NELLA MILANO DEGLI ANNI TRENTA. [Thesis]. Università degli Studi di Milano; 2018. Available from: http://hdl.handle.net/2434/542250

Note: this citation may be lacking information needed for this citation format:
Not specified: Masters Thesis or Doctoral Dissertation

.